"CENNI STORICI SULLA BANDA MUSICALE A GAGLIANO"

Molte sono le storie e gli eventi che attraversano la vita del nostro paese.Uno di questi avvenimenti è stata la nascita a Gagliano Castelferrato della prima banda musicale. Notizie della sua fondazione si hanno già verso gli anni ’20. L’origine di essa si fonda sul desiderio di diffondere le “Grandi Arie” e la “Musica Sinfonica” in tutta la popolazione che non aveva la possibilità di frequentare il teatro. Per questo la banda avrebbe rappresentato l’unico mezzo per portare a conoscenza la musica classica. Notizie certe sul consolidamento a Gagliano di una banda musicale si hanno alla fine degli anni ‘30, quando nel 1939 il maestro Grippaldi Giuseppe, per circa 30 anni curò l’attività bandistica del nostro paese. In quegli anni i componenti della banda erano all’incirca una dozzina, è venivano suonate prevalentemente due marce, la “Marcia Reale” e la “Marcia Militare”. Bisognerà aspettare gli anni del fascismo e della seconda guerra mondiale per avere una banda musicale più solida, costituita da circa 30 elementi e con gli strumenti comprati dai dirigenti fascisti e diretta dal Maestro Impiduglia. Negli anni che vanno dal 1946 al 1956, l’attività bandistica di Gagliano continua sotto la direzione del Maestro Rossetti.Dal 1966 al 1973 la direzione passa al Maestro Giovanni Prinzi, mentre dal 1974 al 1977 il corpo bandistico viene seguito dal capo banda Giuseppe Pitronaci. Nel 1979, dopo alcuni anni di assenza di una banda a Gagliano, grazie alla volontà e all’amore nei confronti della musica, alcuni componenti dell’ultimo gruppo bandistico tra cui il Sig. Salvatore Di Gaudio detto “Don Catardinu”, fanno rinascere nel nostro paese la banda musicale diretta dai Maestri Giovanni Leonde e Girolamo Marsiglione, che cureranno l’attività musicale per circa un decennio. Nel 1987 il corpo bandistico diventa un’Associazione riconosciuta legalmente con Atto Notarile prendendo il nome di “Associazione Musicale ed Educativa Santa Cecilia” città di Gagliano Castelferrato. La neo-associazione ha come primo Presidente il Sig. Angelo Rusticano. Dal 1989 la direzione della banda musicale è affidata ad uno studente del Conservatorio di Catania, componente del corpo bandistico, il giovane Nicola Sanfilippo, che inizierà a curare l’attività dell’Associazione sia come insegnante nella scuola di musica ad essa annessa e sia come direttore, ancor prima di conseguire il Diploma di Conservatorio nella classe di Corno. Diploma che arriverà nel 1991, presso il Liceo Musicale “V. Bellini” di Catania, allora sotto la direzione del Maestro Riccardo Paratore. Oggi la Banda Musicale di Gagliano Castelferrato conta circa 50 strumentisti, un vivaio di quasi 20 giovani, frequentanti i corsi di formazione musicale. L’attività dell’Associazione è sempre in continuo fervore: vengono organizzati concerti, saggi, manifestazioni musicali ect. inoltre partecipa a raduni e manifestazioni bandistiche, organizzati da realtà musicali a livello provinciale ed extra provinciale.L’Associazione dal 1991 ad oggi, collabora in maniera “professionale” e “armoniosa” con l’Associazione Musicale “G. Rossini” città di Cerami sempre diretta dal Maestro Nicola Sanfilippo. Dall'Agosto 2018 inoltre, l'Associazione si fonde con l'Associazione Filarmonica Città di Gagliano diretta dal M° Salvatore Fiorenza.